fbpx

Lo stress cronico del coronavirus sta influenzando la tua salute mentale. Ecco come l’esercizio fisico può aiutare

Stress coronavirus

Sei sotto stress? Soffri di un calo dell’umore da quarantena? Lottando per trovare la motivazione per fare qualcosa? Non sei solo. Solo sei settimane di stress cronico possono portare a sintomi depressivi, anche in persone senza una diagnosi precedente. Abbiamo superato quel punto di sei settimane in questa pandemia e potresti provare uno stato d’animo depresso diverso da qualsiasi cosa tu abbia sperimentato prima.

Una ricerca nel laboratorio NeuroFit della McMaster University mostra che l’esercizio fisico può prevenire la depressione indotta dallo stress. Una camminata veloce di 30 minuti tre volte a settimana è sufficiente. Ma anche nelle migliori circostanze, quasi la metà dei giovani adulti e il 70% degli anziani trovano difficile essere sufficientemente attivi per una buona salute.

La ricerca mira a sviluppare un kit di esercizi per la salute mentale per supportare le persone durante questa pandemia e in futuro.

Una risposta allo stress per tutti i fattori di stress

Lo stress cronico del coronavirus sta influenzando la tua salute mentale. Ecco come l'esercizio fisico può aiutare
La pandemia ha portato con sé numerosi fattori di stress, inclusi problemi di salute, problemi finanziari, problemi di relazione, isolamento e cambiamenti nelle responsabilità domestiche e lavorative.

Uno sfortunato effetto collaterale della pandemia COVID-19 è il suo impatto sul disagio psicologico e sulla salute mentale. Lo stress psicologico, come un conflitto con un membro della famiglia, attiva la risposta allo stress allo stesso modo di una minaccia fisica. Tutto inizia nel tronco cerebrale con l’attivazione dell’ipotalamo e dei suoi due assi paralleli: l’asse SAM (simpatico surrenale midollare) e l’asse HPA (ipotalamo ipofisario surrenale).

L’asse SAM funziona rapidamente. Attraverso il sistema nervoso simpatico, provoca una scarica di adrenalina nel sangue, avviando la risposta “combatti o fuggi” per liberare la massima potenza del corpo.

L’asse HPA funziona più gradualmente. Induce una cascata di ormoni che porta al rilascio di cortisolo nel sangue, che a sua volta libera gli zuccheri immagazzinati dal fegato e dalle cellule adipose. Questo fornisce al corpo l’energia di cui ha bisogno per sopportare i fattori di stress per un periodo di tempo più lungo.

Nella sua forma acuta, lo stress è effettivamente una buona cosa perché risveglia il cervello e il corpo per l’azione e aiuta le prestazioni. Tuttavia, nella sua forma cronica, c’è una maggiore reattività e un recupero più lento della risposta allo stress. Ciò significa che la risposta allo stress viene attivata più facilmente, in risposta a livelli di stress inferiori, e impiega più tempo per tornare a uno stato normale. Il risultato è una forte tensione al cervello e al corpo che può portare a sintomi di malattie mentali e fisiche.

Stress cronico della pandemia di COVID-19

Lo stress cronico del coronavirus sta influenzando la tua salute mentale. Ecco come l'esercizio fisico può aiutare

Questa pandemia è incredibilmente stressante. La brusca interruzione della “vita abituale” e l’idea che le cose potrebbero non essere più le stesse ha costretto una rapida evoluzione nella nostra identità collettiva. Di conseguenza, molte persone si sentono come se avessero perso il loro posto in questo mondo.

Ciò aggiunge ulteriore tensione alla vita quotidiana, rendendoci più reattivi a eventi apparentemente minori e questo può svolgere un ruolo importante nella previsione della nostra salute futura del cervello. In circostanze normali, le persone hanno riferito quasi il 50% di possibilità di avere una giornata stressante. Sebbene tutti si sentano peggio nei giorni stressanti, le persone che hanno sbalzi d’umore più estremi tra giorni stressanti e non stressanti hanno un rischio maggiore di sviluppare depressione e ansia.

Quanto durerà questo? Nessuno lo sa davvero. Nel tempo, questa incertezza e mancanza di controllo possono alterare la nostra reazione ad altri fattori di stress. Invece di “combattere o fuggire”, ci “congeliamo”, sentendoci impotenti e privi di motivazione. Questi sono i sintomi della depressione indotta dallo stress.

Cross-training la risposta allo stress con l’esercizio

L’esercizio fisico può aiutare. Anche se tecnicamente è un fattore di stress e attiva la risposta allo stress allo stesso modo di un fattore di stress psicologico, l’entità della risposta allo stress è acuta e controllabile modificando l’intensità e la durata. Come rafforzare un muscolo, l’esercizio “tonifica” il sistema di stress in modo che possa tollerare un livello di stress più elevato con meno reazioni e un recupero più rapido. Questo ci rende più resistenti a tutte le forme di stress, anche a quelli psicologici provocati da questa pandemia.

Lo stress cronico del coronavirus sta influenzando la tua salute mentale. Ecco come l'esercizio fisico può aiutare
La chiusura di palestre e strutture ricreative e l’accesso limitato a parchi e sentieri ha reso l’esercizio più impegnativo in un momento in cui ne abbiamo più bisogno.

La ricerca del nostro laboratorio e di altri mostra che circa 30 minuti di esercizio aerobico di intensità moderata tre volte alla settimana possono aumentare l’umore, ridurre il disagio psicologico e diminuire i sintomi di depressione e ansia rispetto a coloro che sono sedentari. Rispetto ai farmaci antidepressivi, questo l’esercizio fisico è ugualmente efficace nel trattamento della malattia mentale indotta dallo stress senza i potenziali effetti collaterali dei farmaci, come nausea, affaticamento o perdita di appetito.

Tuttavia, la chiusura improvvisa di palestre e strutture ricreative, l’accesso limitato a parchi e sentieri pubblici e la chiusura di asili e scuole possono rendere più difficile per le persone essere sufficientemente attive per una buona salute.

Siamo a tua disposizione per aiutarti a strutturare una strategia che ti consenta di reinserire nella tua routine quotidiana la sufficiente quantità di attività fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.